Lettera di un giovane Tennista al Genitore.

bambini genitori tennis

Lo scorso weekend mi trovavo presso un circolo di Tennis dove si stava svolgendo un torneo per bambini e ragazzi. Il livello di gioco dei partecipanti era interessante e c’era tanto entusiasmo, in tutti i campi. La mia attenzione è presto andata ad un incontro dove un bambino, oltre alla fatica dell’incontro,  stava subendo l’ira del padre che a bordo campo urlava in continuazione, litigava con i genitori dell’altro, dava consigli credendosi coach. Ho provato pena per quel bambino che invece se ne stava zitto e non diceva una parola.

Mi sono tornati in mente i volti di molti altri genitori, conosciuti in passato, che si comportavano in modo analogo. Avrei voluto dire a quel genitore ” Stai Zitto ! “ o “ Lascialo in pace! ” o ancor peggio: “ Hai acceso il cervello prima di aprir bocca ? “

Mettendomi nei panni del bambino ho immaginato cosa avrebbe potuto passargli per la mente mentre giocava :

– Papà, il mio desiderio è divertirmi, ma tu mi metti un mucchio di pressione adosso perchè vuoi che vinca ad ogni costo. Rilassati. E’ il weekend !

– Sono un bambino, non un uomo in miniatura. Non posso fare le stesse cose che fanno gli adulti..

– Tennis! Ti sei accorto ? Ho vinto io la maggior parte dei punti, ma ho perso ugualmente il match!

– Ho commesso un mucchio di doppi falli, lo so. E’ perchè non mi sono allenato abbastanza .

– Dopo l’incontro, che abbia vinto o perso, possiamo parlare d’altro? Volevo solo giocare !

– Papà, ti voglio bene, ma questo è solo un gioco, non un riflesso dei tuoi sogni infranti. E’ solo un modo per divertirsi.

– Papà, la voglia di vincere non mi arriva da te, dalla pressione che mi metti adosso e dalle tue urla. Deve venire dal mio interno e nessun’altro può tirarmela fuori. Non tutti i bambini ce l’hanno in corpo. Ci hai mai pensato?

– D’ora in avanti le regole le fisso io: se la prossima settimana vinco, decido io dove andare a cena, se perdo fai te. Questo è tutto ciò che desidero e…… trascorrere il weekend con la mia cara famiglia.

Hai già Visto questo post? promemoria per i genitori

Condividi

Cosa ne pensi? Lascia la tua Idea